Novità di legge e giurisprudenza - FAMIGLIA E MINORI



Diritto e Giustizia

PMA e irrevocabilità del consenso: legge giusta o non più attuale? (ven, 07 giu 2024)
La legge 40/2004 prevede che il consenso manifestato alla PMA sia irrevocabile una volta fecondato l’embrione. Cosa succede, però, se nel tempo intercorso tra il consenso e l’impianto in utero la coppia si disgrega e l’uomo rifiuta di divenire padre contro la sua volontà?
>> leggi di più

Chiarimenti dalla Cassazione sul diritto al cognome del figlio nato fuori dal matrimonio e riconosciuto tardivamente (Thu, 06 Jun 2024)
Con riguardo alla tematica del cognome dei figli, la sentenza della Corte Costituzionale n. 131/2022 riguarda il primo comma dell’art. 262 c.c. e non le disposizioni applicabili alle fattispecie concernenti la decisione giudiziale di attribuzione del cognome al minorenne nato fuori dal matrimonio e non riconosciuto contestualmente dai due genitori.
>> leggi di più

Madre ai domiciliari dopo aver aggredito il padre: nessuna chance contro l'affidamento della minore (Fri, 31 May 2024)
Nel caso di specie, una madre ricorre in giudizio avverso l’affidamento c.d. “superesclusivo” della figlia al padre, adottato a seguito dell’aggressione perpetrata dalla stessa ai danni dell’ex coniuge e della compagna, culminata poi nell’accoltellamento dell'uomo, oltre che nella successiva sospensione della ricorrente dall’esercizio del diritto di visita nei confronti della figlia.
>> leggi di più

Il rifiuto di farsi visitare da un C.T.U. non giustifica la nomina di un amministrazione di sostegno (Tue, 28 May 2024)
Ai fini della nomina dell’amministratore di sostegno, la condotta non collaborativa del soggetto beneficiario della misura non può, di per sé, costituire un indizio significativo della menomazione della salute, fisica o psichica, in mancanza di accertamenti clinici certi ed univoci.
>> leggi di più